Come aprire la mente: rispondi a queste 35 domande

Se vuoi scoprire come aprire la mente rispondi alle seguenti domande. Nessuna di questa ha una risposta giusta o sbagliata.

Perché a volte la risposta consiste semplicemente nel porsi le giuste domande.

Come aprire la mente

  1. E’ peggio sbagliare o non provarci mai?
  2. Se la vita è così breve, perché trascorriamo le nostre giornate facendo tante cose che non ci piacciono?
  3. Quanto ti riterresti vecchio se non conoscessi la tua età?
  4. Qual è la cosa che vorresti cambiare in questo mondo?
  5. Stai facendo ciò in cui credi o ti stai adeguando a ciò che fai?
  6. Se la vita media durasse 40 anni, quanto diversamente vivresti la tua vita ora?
  7. Fino a che punto hai di fatto avuto controllo sul corso che ha preso la tua vita fino a oggi?
  8. Sei più preoccupato di fare bene le cose o di fare le cose giuste?
  9. Come ti comporti quando qualcuno critica una persona che rispetti e ammiri?
  10. Se potessi dare un solo consiglio a un bambino, quale consiglio gli daresti?
  11. Infrangeresti la legge per aiutare una persona che ami?
  12. Hai mai visto della follia laddove dopo hai trovato creatività?
  13. Cosa sei consapevole di fare in modo diverso dagli altri?
  14. Come mai che ciò che ti rende felice non rende felici tutte le persone che conosci?
  15. Qual è quella cosa che ancora non hai fatto e che vorresti davvero fare? Cosa ti ha impedito di farla finora?
  16. Sei ancorato a qualcosa che forse dovresti lasciare andare?
  17. Se dovessi cambiare paese, dove andresti e perché?
  18. Spingi il pulsante dell’ascensore più volte? Credi davvero che questo renda l’ascensore più veloce?
  19. Finora sei stato quel genere di amico che tu vorresti come amico?
  20. Qual’è la cosa per cui sei maggiormente riconoscente?
  21. E’ possibile conoscere la verità senza mettere in discussione le nostre convinzioni?
  22. La tua più grande paura si è mai realizzata?
  23. Qual è il ricordo più bello della tua infanzia? Cosa lo ha reso così speciale?
  24. Quando è stata l’ultima volta che ti sei sentito davvero vivo?
  25. Se non ora, quando?
  26. Se ancora non hai raggiunto ciò che vuoi, cosa hai da perdere?
  27. E’ possibile riconoscere, senza alcun dubbio, ciò che è giusto e ciò che è sbagliato?
  28. Ti senti mai come se avessi già vissuto la stessa giornata centinaia di altre volte?
  29. Qual’è la differenza tra essere vivi e vivere per davvero?
  30. Quando è il momento di non calcolare più i rischi e fare semplicemente ciò che sai essere giusto?
  31. Se impariamo dai nostri sbagli, perché abbiamo sembre paura di sbagliare?
  32. Cosa faresti di diverso se sapessi che nessuno ti sta giudicando?
  33. Quando è stata l’ultima volta che hai prestato attenzione al tuo respiro?
  34. Stai facendo le tue scelte o stai permettendo ad altri di scegliere per te?
  35. Qual è il tuo sogno?

Cristian Andreatini

Mi piace il Coaching e mi piacciono le sfide. Ogni volta rimango affascinato da come il potenziale umano possa fare una rivoluzione nella vita delle persone, quando viene riconosciuto, accettato e gestito con grande consapevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.