Come cambiare vita: 31 domande per fare la scelta giusta

Nell’esperienza di tutti i giorni ci sono alti e bassi che se devono affrontare che vanno al di là della nostra volontà. Ci sono cose che possiamo controllare e altre che ci arrivano addosso e che dobbiamo gestire per mantenere la nostra rotta. Non è banale, la domanda come cambiare vita, viene posta da ognuno di noi più volte nel corso della propria esistenza.

Cambiare vita e intraprendere un percorso di crescita personale per migliorare se stessi è una necessità per raggiungere la felicità che ognuno di noi merita, non è facile capire cosa è meglio per te, può essere che ti stai dicendo da tempo: voglio cambiare vita ma non so cosa voglio veramente.

E’ normale, la confusione che popola i pensieri, il non capire bene cosa volere veramente, anche tu hai partecipato al gioco della vita senza che ti insegnassero le regole della vera felicità.

Come cambiare vita

Ti hanno inserito in un contesto dicendoti che per essere felici bisogna seguire un certo stile di vita e determinati schemi, che è molto più importante quello che pensano gli altri di te piuttosto che quello che pensi tu di te stesso.

Fin da piccolo, spesso, non hanno saputo valorizzare i tuoi talenti, anzi se non erano in linea con la società ti veniva detto che era sbagliato proseguire una certa tendenza, essere contaminati fin da piccoli con determinate credenze ha impostato un certo pensiero che ha inquinato totalmente la propria natura e come capita quasi a tutti non ricordi più chi sei, cosa vuoi, non sai darti un valore in quanto sei abituato a fartelo dare dagli altri.

Per questo che la necessità di cambiare vita spesso è confusa con la volontà di esprimere chi sei veramente, quindi tendi a fuggire senza avere la forza e il coraggio di esprimerti per quello che sei nella realtà.

Storia di forza e coraggio per cambiare vita

Ho letto una storia bellissima di forza e di coraggio sul come cambiare vita e sopratutto su percorso da fare, nonostante sia impegnativo e doloroso per far uscire la nostra vera natura, sull’afforntare qualsiasi difficoltà per essere ciò che siamo veramente.

L’aquila vive 70 anni, ma a 40 anni deve prendere una decisione difficile, le sue unghie diventano così lunghe e flessibili da non riuscire a trattenere le prede di cui si nutre.

Il lungo becco appuntito si incurva troppo contro il petto e non è più utile. Le sue ali sono invecchiate e pesanti in base alle grandi dimensioni delle loro piume, e da allora il volo diventa molto difficile.

Ha due alternative: abbandonarsi e morire, oppure affrontare un doloroso processo di rinnovamento, che consiste nel volare verso un nido in montagna vicino a un muro di roccia, poiché è al sicuro.

L’aquila inizia a colpire il muro di roccia con il becco con grande forza finché il becco non si stacca. Quindi aspetterà la crescita di un nuovo becco, con il quale staccherà le sue vecchie unghie una per una.

Quando i nuovi artigli inizieranno a schiudersi, inizierà a strappare le sue piume consumate.

E dopo tutti quei lunghi e dolorosi cinque mesi di ferite, cicatrici e crescita, riesce a vivere altri trent’anni, è il famoso VOLO DI RINNOVAMENTO, RINASCITA.

Perché è importante cambiare vita

Nella nostra vita per continuare un volo di vita vera e completa e non di pura sopravvivenza discendente all’oblio, molte volte dobbiamo ripararci per un pò di tempo e iniziare un processo di rinnovamento.

Per cambiare vita dobbiamo liberarci di costumi, tradizioni e ricordi il cui peso ci impedisce di andare avanti. Solo liberi dal passato si può migliorare se stessi e possiamo sfruttare il prezioso risultato che un rinnovamento ci porta sempre.

Rinnovare dentro implica mettere ordine nel mondo mentale e allenare il mindset, scartare i ricordi di eventi frustranti o dolorosi per rimanere solo con l’esperienza di ciò che abbiamo imparato.

Per rimetterci in ordine, per rinnovarci e prendere il volo, dobbiamo conoscere noi stessi, sapere chi siamo, quali sono le nostre potenzialità e dove vogliamo andare.

Le migliori abitudini per cambiare vita

Fermati e pensa a quello che vuoi per te stesso

Per cambiare vita è necessario prendersi del tempo per riflettere distante da tutto e da tutti. Non farti ingannare dal classico non ho tempo, vali tantissimo per questo hai tutto il diritto di prenderti del tempo ed essere la tua priorità assoluta.

Rallenta, prenditi tutto il tempo che ti serve per raggiungere il tuo successo, lascia indietro ciò ch enon è importante e pensa, rifletti e ascoltati.

Rispetta chi sei e la tua volontà

Nessuno tranne te sa chi sei e chi vuoi essere, aumenta l’autostima se riconosci che non il tuo giudizio di valore verso te stesso è molto basso. Se qualcosa non va nella tua o non riesci ad esprimerti come vorresti non incolpare gli altri, prenditi la responsabilità di non scegliere.

Il cambiare vita dipende solo da te e non dagli altri, devi capire cosa fare nella vita e rispettare chi sei,  scegli quello che è meglio per te. Se sbagli pazienza, è la vita, scorre, ti rialzi e riprendi la mira.

Trova la tua vera identità

Vivere nel casino di tutti i giorni spesso di porta a non travora la nostra identità, per questo come è importante prendersi del tempo, uno spazio tutto per te per capire chi sei veramente e chi vuoi essere.

Sai qual’è il tuo talento? sai quali sono le tue potenzialità? Scopri i tuoi punti di forza e sfruttali per raggiungere la tua libertà e felicità.

Acquisisci nuove abitudini

Sai che le abitudini che hai sono buone o nocive nella tua vita? Non concentrarti subito sulle cattive abitudini, piuttosto concentrati su acquisire nuove abitudini. Una cattiva abitudine per esempio può essere continuare a pensare a ciò che non va.

Quando ti accorgi che il pensiero mira sul pensiero negativo pensa subito ad una soluzione, ricordati chi vuoi essere, il tuo obiettivo e pensa a cosa serve per arrivarci piuttosto che pensare che è difficile e impegnativo arrivarci.

Forma un tuo obiettivo e crea un percorso

Dopo che hai scoperto chi sei, chi vuoi essere, cosa vuoi veramente e come cambiare vita, crea un obietivo e pianifica un percorso che ti porta a raggiungerlo.

Creare un obiettivo a lungo termine è importante tanto quanto è importante creare piccoli obiettivi che ti portano al macro obiettivo.

Sii flessibile lungo il percorso, non procrastinare, qualcosa può cambiare se camiano determinate condizioni, tieni sempre fisso nel tuo pensiero l’obiettivo finale in modo che riusciarai a a fare qualche modifica senza perderti nella negatività.

Ricorda che fissare bene gli obiettivi possono cambiare la propria vita. Sii sempre flessibile nell’impostare e raggiungere i tuoi obiettivi mentre le cose nella vita cambiano e i tuoi obiettivi devono riflettere questi cambiamenti.

Accetta te stesso

Pensare al passato è un esercizio spesso doloroso. Concentrarti su cosa è successo o su come poteva andare se… non ti portarà a nulla se non il continuo navigare nella negatività.

Concentrati su cosa vuoi e pensa alla persona che diventerai grazie al primo passo che fai oggi. Si incomincia sempre dal primo passo, non ascoltare chi ti dice che non riesci solo perchè nel passato qualcoa è andato sorto.

Se la paura del giudizio degli altri ti blocca ricordati chi vuoi diventare e ricordati che è importnate ch tu rispetta te stesso e le tue priorità.

Gli atri non sono te, gli altri non sentono i tuoi desideri e spesso la tua luce da fastidio, ricordatelo, esprimiti per quello che sei e concentrati nel presente per arriare al tuo futuro.

31 domande per cambiare vita

Non sei solo, tutti prima o poi arriviamo a fermarci, fare un resoconto del nostro percorso e se qualcosa non va sorge spontanea la domanda, come cmabiare vita per essere la persona che voglio essere. Queste domande non sono affatto scontate, quante volte ti sei fermato e ti sei dato il tempo di rispondere per prendere la direzione che ti permette esprimerti, essere te stesso e provar enuove esperienze? Rispondi a queste 31 domande che possono cambiare la tua vita se ti metti in azione verso il cambiamento.

  1. Chi sei a prescindere dalle etichette che ti hanno messo addosso?
  2. Quali sono le tue aspirazioni?
  3. Le persone che frequenti quanto incidono nelle tue scelte?
  4. Con chi trascorri più tempo?
  5. E’ buono per te frequentare certe persone?
  6. Chi ti ha fatto credere di non essere capace o all’altezza?
  7. Cosa stai facendo per cambiare vita e vivere la vita che vuoi?
  8. Cosa ti blocca nel prendere la decisione giusta?
  9. Quali sono i tuoi valori?
  10. Sei in linea con la scala dei tuoi valori?
  11. Quali sono le tue potenzialità?
  12. Come stai facendo per allenare e sfruttare le tue potenzialità?
  13. Quali sono i tuoi talenti?
  14. Cosa stai facendo per esprimere i tuoi talenti?
  15. Cosa pensi di te stesso?
  16. Da 1 a 10 com’è la tua autostima?
  17. Quanto incide la paura del giudizio degli altri?
  18. Cosa faresti se nessuno ti giudicasse?
  19. Tendi a procrastinare piuttosto che prendere in mano la situazione?
  20. Quale sarebbe il più grande rammarico se oggi fosse l’ultimo giorno della tua vita?
  21. Quali sono gli errori più grandi che hai fatto nella vita?
  22. Stai facendo qualcosa per non ripeterli più?
  23. Sei soddisfatto del tuo lavoro?
  24. Quanto sei influenzato dalla società che ti circonda?
  25. Quanto incide la paura del fallimento nelle tue scelte?
  26. E più importante rinunciare o provarci e fallire?
  27. Sei più preoccupato di fare le cose bene o fare le cose giuste?
  28. Cosa ti blocca a diventare la tua priorità?
  29. Vuoi cambiare veramente la tua vita?
  30. Quali sono le azoni che farai oggi ora che sai quello che vuoi veramente?
  31. Se non ora quando?

Cristian Andreatini

Mi piace il Coaching e mi piacciono le sfide. Ogni volta rimango affascinato da come il potenziale umano possa fare una rivoluzione nella vita delle persone, quando viene riconosciuto, accettato e gestito con grande consapevolezza. Leggi la mia storia | Seguimi su Linkedin | Contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.